Dogville

Dogville
La città di Dogville
0
(0)
Dogville

Data di uscita: 07 novembre 2003
Genere: Drammatico, Thriller
Anno: 2003
Regia: Lars von Trier
Attori:
Nicole Kidman
Stellan Skarsgård
Siobhan Fallon
Chloë Sevigny
Patricia Clarkson
Jeremy Davies
Philip Baker Hall
Paul Bettany
Lauren Bacall
James Caan
Blair Brown
Ben Gazzara
Jimmy Uller
Jean-Marc Barr
Erich Silva
Harriet Andersson
Udo Kier
Bill Raymond
Paese: Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Italia, Norvegia, Olanda, Svezia, USA
Durata: 135 min
Distribuzione: MEDUSA
Sceneggiatura: Lars von Trier
Fotografia: Anthony Dod Mantle
Montaggio: Molly Marlene Stensgård

Trama

Dogville è un film di Lars von Trier del 2003 ambientato negli Stati Uniti dei primi del novecento, più precisamente all’inizio degli anni Trenta.
Narra le vicende di una giovane ed affascinante donna in fuga, Grace (interpretata da Nicole Kidman), che arriva a Dogville (una piccola cittadina di provincia), inseguita da un gruppo di gangsters.
Di lì a poco la sua presenza sconvolgerà la tranquilla e piatta esistenza della comunità locale.
I cittadini, incoraggiati da Tom (interpretato da Paul Bettany) acconsentono, infatti, a nascondere la donna e in cambio lei accetta di lavorare per loro.
Ma quando gli inseguitori cominciano a cercarla insistentemente in città, gli abitanti pretendono qualcosa in più.
Grace ha però un grande e inconfessabile segreto, e presto Dogville si pentirà di averle girato le spalle…

Recensione di Shamira Franceschi

Sinossi

Dal regista di “Dancer in the dark” Dogville si presenta come una storia complessa, in cui il tutto è narrato da una voce onniscente fuori campo, che spiega e allo stesso tempo nasconde e giudica.
Racconta la storia di una giovane donna inseguita da dei gangster che durante la grande depressione cerca rifugio in una piccola città dove ci sono solamente persone per bene, efficenti lavoratori, la cui mentalità non lascia spazio agli sprechi, estremamente diffidenti verso ciò che non conoscono; si riveleranno gentili con la straniera Grace, le offriranno una casa e la loro protezione in cambio di lavoro, verrà corteggiata da un bravissimo ragazzo del luogo, e sembrerà essere accettata dalla comunità.
Ma questa irreale calma viene sconvolta quando nella cittadina arriva un poliziotto che mette nel mezzo della piazza un volantino con una bella ricompensa per chiunque riuscirà a trovare Grace.
Gli abitanti di Dogville non saranno più tanto disponibili, pretendendo sempre di più dalla ragazza, le chiederanno di lavorare di più, minacciando di denunciarla.

Recensione

Von Trier lascia volutamente la vita reale fuori dallo studio, eliminando ogni riferimento scenografico, la stessa Dogville durante l’intero film sembra inesistente, solamente accennata; immersa nella oscurità, disegnata sul pavimento dello studio, con qualche mobile, delle porte e delle finestre qua e là, l’essenziale per far capire dove si svolge il tutto.
Così facendo le scene a prima vista possono sembrare non curate, ma in realtà servono a far concentrare l’attenzione dello spettatore su personaggi e dialoghi.
Film giudicato da molti un’accusa verso gli USA, in cui Von Trier usa la storia di Grace (Nicole Kidman) per parlare dell’apparenza, e di un posto in cui ciò che appare è ben diverso dalla realtà, un paese in cui la democrazia è solamente apparente, e domina il razzismo e lo sfruttamento dei più deboli.
Dogville è solo il primo capitolo di una trilogia ambientata in America; che il regista ha voluto beffardamente intitolare “America paese delle opportunità”.
Ma se Von Trier ha usato come scenario del suo film l’America degli anni trenta, la città di Dogville è facilmente ricollocabile in qualsiasi luogo, nel tempo e nello spazio; in quanto il film mostra il lato negativo della nostra società visto attraverso il comportamento dei cittadini di Dogville, dalla signora anziana al cieco, dal bambino al lavoratore…
Gli attori sono veramente bravi, ma colpisce in particolare l’interpretazione di Nicole Kidman, che riesce a trasmettere al pubblico gli stessi dolori e le stesse angosce di Grace.

Trailer

https://www.filmtv.it/film/24571/dogville/#

Altre Recensioni:

https://cinemaniaci.altervista.org/category/film/recensioni/

394 Views

Vota questo film!

Media voti 0 / 5. Totale voti 0

Questo film non è ancora stato votato.